Dona ora

BannerPagDona_800x300-01

Grazie per aver deciso di supportare il progetto Pink is Good. Attraverso la tua donazione, sosterrai concretamente la ricerca scientifica e contribuirai al finanziamento di borse di ricerca destinate ai migliori medici e scienziati che dedicano la loro vita allo studio e alla cura del tumore al seno.

Inserisci i tuoi dati per donare


  • 5
    10
    15
    20
    25
    50
    100
    150
    altro min 5 €
  • Carta di credito

SCEGLI COME DONARE:

  • Bonifico bancario intestato a Fondazione Umberto Veronesi IBAN IT52M0569601600000012810X39
  • Versamento postale intestato a Fondazione Umberto Veronesi conto corrente postale n. 46950507
  • Donazione online con le principali carte di credito

Le donazioni a favore della Fondazione Umberto Veronesi sono deducibili: basta aver effettuato la donazione con uno dei sistemi di pagamento consentiti (versamento postale; bonifico bancario; carta di credito o carta prepagata; assegno bancario o circolare) e inserire l’importo nello spazio apposito sulla propria dichiarazione dei redditi, oppure consegnare direttamente al proprio commercialista copia dell’avvenuta donazione.

DEDUCIBILITA’ PERSONE FISICHE

L’erogazione liberale, fatta da persona fisica, a favore della FONDAZIONE UMBERTO VERONESI, dotata di personalità giuridica e perseguente in via esclusiva finalità di ricerca scientifica, è deducibile nel limite del 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 Euro annui (più specificatamente, l’erogazione liberale è deducibile fino al minore dei due limiti). Art.14 D.L. 35/2005 convertito in Legge n.80/2005.

DEDUCIBILITA’ PERSONE GIURIDICHE

L’erogazione liberale, fatta da persona fisica titolare di reddito d’impresa o da persona giuridica, a favore della FONDAZIONE UMBERTO VERONESI, dotata di personalità giuridica e perseguente in via esclusiva finalità di ricerca scientifica, è INTERAMENTE DEDUCIBILE ai sensi e per gli effetti delle vigenti norme fiscali di cui all’art.1, comma 353 della legge 23 dicembre 2005, numero 266” (e successivi decreti attuativi).