Running team 2015: Sonia Osio

Pink2015-18giu-R6-2817NOME: Sonia
COGNOME: Osio
ETA’: 48
CITTA’ DI RESIDENZA: Brembate
STORIA: Sono stata operata nel febbraio 2013, quadrantectomia al seno sinistro, per mia fortuna il linfonodo sentinella era indenne ma il tumore di tipo aggressivo, quindi mi sono sottoposta a 6 cicli di chemioterapia e 31 radioterapie… Non sto assumendo nessuna terapia ormonale… Eseguo follow up semestrale e sembra che tutto vada bene.

COSA TI HA SPINTO A PARTECIPARE A PINK IS GOOD – RUNNING TEAM?
Ho seguito le PINK della scorso anno fra cui Gabriella, mia compaesana. Lei mi ha invitato ad iscrivermi al nuovo team. In un primo momento mi è sembrata un’impresa impossibile per me che non ho mai fatto sport, poi con il suo incoraggiamento e quello di mia sorella mi sono iscritta pensando fra l’altro di non essere mai chiamata, ed invece eccomi qui con la voglia di riuscire a vincere anche questa sfida.

UN TUO MESSAGGIO A TUTTE LE DONNE CHE HANNO AVUTO UN TUMORE AL SENO
Per vincere la malattia ci vuole tanta forza e coraggio… Ci vuole anche un po’ di fortuna, ed affrontare con positività le cure penso sia fondamentale per sopportarle. Siamo sempre di più ma siamo qui a raccontare le nostre storie e questo ci fa andare avanti con tanta speranza.

OPINIONE SULL’OPERATO DI FONDAZIONE VERONESI NELL’AMBITO DELLA PREVENZIONE CONTRO IL TUMORE AL SENO
Grazie alla Fondazione Veronesi la prevenzione ha raggiunto livelli elevati, e con i mezzi a disposizione per diffondere al meglio le informazioni, sempre più persone diventano consapevoli che la prevenzione possa essere un’arma vincente contro il tumore.

 

AIUTA LE PINK RUNNER A RACCOGLIERE FONDI A FAVORE DELLA RICERCA: DONA ORA SU RETE DEL DONO!