Running Team 2016

banner pink rete del dono

Correre è una delle armi più efficaci, in chiave preventiva, per la salute. Ma lo sport, e dunque la corsa, rappresentano un’arma a disposizione anche di quelle persone che sono state colpite da un tumore. Già psicologicamente, correre permette di dimostrare, a se stessi e al mondo, che il tumore non ha vinto. Che la vita è sempre lì, più preziosa di prima.

Sul piano fisico, poi, a quanto si evince da diverse ricerche, una pratica sportiva adeguata aiuta chi è già stato curato per un tumore a ridurre il rischio di ricadute.

Il passaggio dalla teoria alla pratica risiede nella scelta – compiuta per il terzo anno consecutivo – della Fondazione Veronesi di reclutare 26 donne operate da inserire nel “Pink is Good Running Team”.

Le nuove runners si alleneranno a Milano con un coach professionista per 5 mesi con una cadenza settimanale.

Nella loro mente un solo obiettivo: essere tra le 10 selezionate per partecipare a una mezza maratona in programma in autunno. Dopo le esperienze di New York (2014) e Valencia (2015), la scelta quest’anno è ricaduta su Amsterdam!

Sostegno alla ricerca e sensibilizzazione contro i tumori femminili sono gli scopi dell’iniziativa, che porta le donne che hanno vissuto l’esperienza del cancro a impegnarsi in prima persona per sostenere il messaggio che da tre anni «Pink is Good» lancia con forza: il tumore non ferma chi ce l’ha, men che meno se la paziente veste in rosa. Con le splendide magliette di quel colore “ottimista”.

La novità del 2016 sta nella scelta di allargare la rosa delle potenziali runners: non più soltanto donne colpite da un tumore al seno (48 mila nuove diagnosi annue in Italia, con i tassi di guarigione che sono tuttavia raddoppiati negli ultimi vent’anni), ma anche pazienti affette da carcinomi all’utero (più di 10 mila le diagnosi nel 2015) e all’ovaio (4.800). Alla base, la volontà di “estendere” il campo d’azione di “Pink is Good” agli altri tumori più tipicamente femminili.

 

Le componenti del Running Team 2016:

  1.  Annalisa Ariesi
  2.  Alessandra Bertesago ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  3. Allegra Bonomi
  4.  Clizia Branchi ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  5.  Daniela Buontempo
  6.  M.cristina Ceresa
  7.  Francesca Ceriotti
  8. Micaela Creuso
  9. Valentina Curatolo ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  10. Tania Dallatomasina ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  11. Emanuela Fontana
  12. Claudia Guzzinati ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  13. Marika Iannone ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  14. Barbara Marta ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  15. Sabrina Moretti
  16. Loredana Oliveri
  17. Antonella Palumbo
  18. Lucia Pansardi ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  19. Monica Pascali
  20. Cinzia Pelosi ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  21. Chiara Stringhini
  22. Cristina Tringali  ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA
  23. Laura Verdi ▶▶ GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

 

banner pink rete del dono