Come tornare in forma dopo le vacanze

Redazione

Come tornare in forma dopo le vacanze: i consigli della nutrizionista Elena Dogliotti

 

Le vacanze estive sono una pausa importante per la maggior parte delle persone, un periodo in cui spesso si approfitta per cambiare “aria” e di conseguenza abitudini. Augurandoci che per tutti sia stata una buona occasione di riposo e rigenerazione, soprattutto mentale, inutile sentirci in colpa nel caso siano venuti meno l’equilibrio nutrizionale e il costante allenamento fisico. La cosa migliore è rientrare con la voglia di raggiungere nuovi obiettivi con gradualità, perseveranza e positività tenendo presente alcune importanti regole:

 

  1. Non riprendere gli allenamenti a pieno regime da subito se non abbiamo potuto mantenere una continuità nell’attività fisica. Non riuscire ad ottenere i risultati che avevamo raggiunto prima delle ferie potrebbe farci scoraggiare, per cui diamoci obiettivi realistici e magari facciamo un programma graduale da “spalmare” in un mese.
  2. A seconda della località che abbiamo scelto per le nostre vacanze potremmo aver avuto difficoltà a reperire alcuni alimenti tipici della nostra dieta abituale e magari li abbiamo sostituiti con altri sicuramente gradevoli ma non altrettanto salutari. Oppure ci siamo fatti tentare dai ricchi buffet e dai menu di alberghi e ristoranti, dalle carte dei vini o dagli aperitivi. Non ha importanza, andiamo a fare la spesa del “rientro” con una lista varia seguendo lo schema classico della dieta mediterranea; in particolare tanta verdura e frutta di stagione, cereali integrali, legumi, frutta secca, magari pesce e spezie ed erbe aromatiche da combinare con fantasia.
  3. Riappropriamoci dei giusti orari. In particolare se la meta delle nostre ferie è stata una località di mare avremo spostato in avanti il nostro orologio di attività, svegliandoci più tardi e facendo le ore piccole la sera, magari sostituendo il pranzo con un brunch (la via di mezzo tra colazione e pranzo) e dando alla cena il ruolo di pasto più ricco della giornata. Cerchiamo dunque di suddividere l’alimentazione quotidiana nel modo corretto e di tornare ai tre pasti al giorno ben equilibrati, eventualmente corredati da due spuntini, in particolare tornando a cene leggere da consumare non troppo tardi nella giornata, anche per favorire la giusta qualità e quantità di riposo.
  4. Teniamo gli sfizi per il fine settimana: se in vacanza ci siamo concessi birra o vino e dolciumi con elevata frequenza cerchiamo il più possibile di limitare gli alcolici ad al massimo un bicchiere al giorno (meglio alla settimana), tornando nel quotidiano alla buona abitudine di estratti di frutta e verdura e infusi freschi per idratarci negli ultimi strascichi d’estate in città. Inoltre sostituiamo i dolci più grassi e ricchi di zuccheri con quelli a base di frutta o con piccole quantità di cioccolata fondente.

Buon rientro a tutti e buona preparazione della PittaRosso Pink Parade: ci vediamo il 22 ottobre per aiutare la ricerca a passo di corsa!

 

come tornare in forma dopo le vacanze

Nessun commento

Lascia una risposta